Notizie on-line arrow Notizie on-line arrow UISP: FIRENZE-SIGNA 2-2
UISP: FIRENZE-SIGNA 2-2

 Pareggio di rincorsa... e se quel palo......

CAMPIONATO PROVINCIALE UISP

FIRENZE-SIGNA 2-2

FIRENZE: Arzilli, Pieri, Guidotti, Malta, Battista, Modesti, Barfucci, Marzoli, Forconi, Grilli, Sani, Tanzini
Allenatore Bebi

SIGNA: Chieffo, Bonsignori, Baglieri, Chiocciora, Gabrielli, Grazzini, Peruzzi, Sbodio, Simoncini, Tanzi, Vespa

Reti
Firenze: Sani, Malta
Signa: Baglieri, Chiocciora

Termina con il punteggio di 2-2 la sfida tra Firenze e Signa disputata mercoledì sera alla palestra Marco Polo, valida per la seconda giornata di ritorno del campionato provinciale UISP.
Le squadre si dividono la posta in palio con il Signa che può rammaricarsi per aver sprecato un vantaggio di due reti, ma alla fine deve ringraziare anche la buona sorte per il palo a porta vuota colpito dal Firenze in pieno recupero che avrebbe potuto portare i tre punti alla squadra di Giulia Bebi.

Le buone notizie in casa Firenze arrivano dal ritorno in campo di Sani, a tre mesi dal brutto infortunio al polpaccio, rientro festeggiato con il gol che ha riaperto la partita.

Il Firenze scende in campo con Pieri, Guidotti, Malta, Modesti e Tanzini (all'esordio stagionale in UISP) nell'inedito ruolo di pivot. Risponde il Signa con Chieffo, Sbodio, Tanzi, Chiocciora e l'evergreen Baglieri.

Primo tempo equilibrato con il Firenze che prova a costruire gioco ed il Signa con una difesa bassa, pronta a rubar palla e ad innescare Baglieri in ripartenza.
Le migliori occasioni capitano sui piedi delle giocatrici del Firenze con Tanzini che al 6' tira alto, Barfucci che si fa parare un bel tiro da Chieffo all'8', Forconi al 12' che trova ancora Chieffo pronta alla respinta. Altre occasioni capitano sui piedi di Sani che tira alto di controbalzo e Guidotti che non arriva per un soffio su un delizioso assist di Grilli.
Per il Signa ci provano Baglieri al 12' che chiama al miracolo Pieri e Tanzi al 14' che testa la prontezza di riflessi della numero 1 del Firenze.

La prima frazione di gara termina sullo 0-0, il secondo tempo è più spettacolare e regala emozioni fino al terzo minuto di recupero.
Parte il attacco il Firenze ed al 3' ha una bella occasione con Battista, ma Bonsignori (subentrata a Chieffo) si supera. Come sempre ad un gol sbagliato fa seguito uno subìto, e la regola si ripete con Baglieri che è brava ad approfittare di un passaggio sbagliato del Firenze in fase di impostazione, ad involarsi e trafiggere Pieri, è il gol dell'1-0 al 6', che dà carica alle ospiti. Il Signa si scatena e colpisce una traversa con Baglieri al 7', da segnalare il miracolo di Pieri sul successivo tentativo di Chiocciora di ribattere il pallone rientrato in campo dopo la ribattuta della traversa. Dopo appena tre minuti la numero 7 ospite si fa perdonare con un tiro dalla distanza che colpisce prima il palo e poi entra in rete, è il gol del 2-0.
Il Firenze non ci sta e si riversa in attacco, al 15' arriva il gol di Sani che ringrazia Modesti per l'assist e con un gran tiro toglie le ragnatele dall'incrocio dei pali. Al 23' arriva la rete del meritato pareggio con Malta, al rientro dopo due settimane di stop, che è brava a sfruttare un bell'assist di Forconi e a superare Bonsignori. Ancora Malta ha sui piedi il tiro della vittoria al terzo minuto di recupero ma colpisce incredibilmente il palo a porta vuota.

Il pareggio consente al Firenze di mantenere il quinto posto con cinque punti di vantaggio sul Signa, ma con il GULP che si fa minaccioso a meno tre.


Aggiungi ai preferiti (74) | Copia sul tuo sito | Visite: 357

Nessun commento
RSS commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.

 
< Prec.   Pros. >