Notizie on-line arrow Notizie on-line arrow UISP:SAN DONATO TAVARNELLE - FIRENZE C5 5-1
UISP:SAN DONATO TAVARNELLE - FIRENZE C5 5-1

 Prima sconfitta del 2018 senza drammi contro la capolista

CAMPIONATO PROVINCIALE UISP FIRENZE

SAN DONATO TAVARNELLE - FIRENZE C5 5-1

SAN DONATO TAVARNELLE: Tesi, Bagni, Prazza Claudia, Vella, Ceci, Prazza Jessica, Cosi, Bondi, Miceli, Mugnai, Benesperi, De Candido
All.: Martinucci

FIRENZE: Pieri, Arzilli, Modesti, Battista,Guidotti, Marzoli, Marcetti, Lombardo, Barfucci
All. Bebi

Reti San Donato Tavarnelle: Ceci 2, Bondi 2, Cosi 1
Firenze: Battista 1

Si ferma a sette la striscia di risultati utili consecutivi del Firenze nel campionato provinciale UISP, dopo cinque vittorie e due pareggi, arriva la prima sconfitta del 2018 nella gara di ieri sera in casa del San Donato Tavarnelle, squadra che dimostra di meritare la prima posizione in classifica e che mette in mostra una Serena Ceci in grande spolvero, giocatrice di categoria superiore che difende e attacca con una marcia in più.

Complimenti a lei e a tutto il San Donato Tavarnelle per i tre punti meritati, tanto rammarico per il Firenze che parte bene, imposta il gioco, ma resta in partita solo un tempo, chiuso sul punteggio di 1-1 con reti di Ceci al 18' per le padrone di casa ed immediato pareggio di Battista al 19', un primo tempo nel quale le migliori occasioni sono state di marca fiorentina.

Nella seconda frazione di gara invece il Firenze si rende pericoloso solo con Lombardo che al 3' ha un'occasione clamorosa per portare la squadra di Bebi in vantaggio, ma sola davanti al portiere non riesce a concretizzare.

 Da quel momento la bilancia pende decisamente dalla parte del San Donato che è bravo a sfruttare gli errori in impostazione del Firenze ed a capitalizzare le occasioni di superiorità numerica create.

Al 9' è Cosi a segnare il 2-1, al 12' Bondi deve solo spingere in rete un delizioso assist di Ceci che aveva rubato palla ad una giocatrice del Firenze e creato la superiorità numerica.

Al 22' ancora Bondi in rete ed all'ultimo minuto è ancora Ceci a battere Pieri per il 5-1 finale.

Una sconfitta che deve essere da stimolo per ripartire subito con il piede giusto. L'obiettivo del Firenze in UISP è quello di far crescere le giovani e raggiungere i regionali, la stagione è lunga e tutto è ancora alla portata della squadra di Bebi.


Aggiungi ai preferiti (81) | Copia sul tuo sito | Visite: 444

Nessun commento
RSS commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.

 
< Prec.   Pros. >