Notizie on-line arrow Notizie on-line arrow UISP: FIRENZE C5 vs QUINTO ALTO 2-1
UISP: FIRENZE C5 vs QUINTO ALTO 2-1

 Vittoria e sorpasso per il Firenze

CAMPIONATO PROVINCIALE UISP: FIRENZE C5 - M.C.L. QUINTO ALTO 2-1

FIRENZE C5: Arzilli, Pieri, Guidotti, Pagani, Battista, Bellucci, Malta, Modesti, Sancilio, Barfucci, Nencioni 
All.: Bebi

M.C.L. QUINTO Alto: Alessi, Atzori, Baldini, Bellucci, Benedetti, Castellucci, Farinacci, Ferri, Fornara, Megli, La Vanco, Rigginello
All.: Baldassini

Reti: Firenze: Malta 10'pt, Guidotti 21'pt
MCL QUINTO ALTO: Baldini 26'st
Assist Firenze Nencioni, Battista

Terza vittoria consecutiva per il Firenze nel campionato UISP, una vittoria giunta al termine di una gara bella ed intensa, giocata contro una squadra molto ben disposta in campo e con alcune individualità di valore, vittoria che vale il quarto posto ed il sorpasso in classifica proprio nei confronti del Quinto Alto e per questo ancora più importante.

La squadra allenata da Bebi scende il campo con Pieri, Guidotti, Battista, Malta e Barfucci e cerca di imporre da subito il proprio gioco con triangoli ed isolamenti. Il Quinto Alto si difende bene, grazie a Baldini, centrale di sostanza, ed al portiere La Vanco che si mette subito in mostra al 4' fermando un gran tiro di Barfucci ma che nulla può al 10' quando Malta (ancora lei, al settimo gol nelle ultime quattro partite) si inventa un tiro che va a togliere le ragnatele sotto l'incrocio, veramente un bel gol che premia una giocatrice in forte crescita. Al 15' è il palo a fermare Pagani che ci prova dalla sinistra; ma il Quinto alto non sta a guardare ed al 17' colpisce l'incrocio dei pali con Alessi. Al 21' l'azione più bella della gara porta al gol Guidotti, terza rete consecutiva per lei (due in UISP ed una in FIGC), che si fa trovar pronta con un inserimento da manuale ed insacca un delizioso assist di Battista.

La prima frazione di gara termina sul 2-0 per il Firenze.

Nella ripresa Arzilli prende il posto tra i pali del Firenze di una sempre più sicura Martina Pieri in crescendo di forma, ma anche Arzilli farà ampiamente il proprio dovere rendendosi protagonista di un paio di uscite decisive. Al 5' l'azione più contestata della partita da parte ospite, il Quinto segna a gioco fermo, il tiro che batte Arzilli arriva subito dopo il fischio dell'arbitro per un fallo di mano dal limite da parte di una giocatrice del Firenze. La punizione battuta da Baldini termina fuori e la porta del Firenze resta inviolata. Nella seconda frazione di gara si assiste ad una sfida aperta tra Baldini ed Arzilli, la n.6 ospite ci prova in tutti i modi, soprattutto su punizione, ma riesce a segnare solo al 26' su tiro libero dopo il quale non ci sarà nemmeno il tempo di battere la ripresa del gioco.

Il Firenze si porta a casa tre punti meritati e si gode la crescita delle proprie giovani, da applausi la prova del Quinto Alto che dimostra di meritare una posizione di alta classifica.


Aggiungi ai preferiti (7) | Copia sul tuo sito | Visite: 34

Nessun commento
RSS commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.

 
< Prec.   Pros. >