Categorie news

CONDIVIDI LE NEWS

Bookmark and Share
FIRENZE - SAN GIUSTO 2-2

Il Firenze butta via il risultato nei minuti di recupero

Firenze–San Giusto 2–2 (2–0) 
Ore:   22:00   PALAFILARETE Via del Filarete 9 – FIRENZE 
Firenze :  Donzelli, Marzoli, Pagani, Tanzini, Bellucci, Durante, Forconi, Grilli, Malta, Marcetti, Marini, Nencioni. Allenatore : Tarchiani
San Giusto :  Romeo, Betti, Pizzirani, Bartoli, Pintaldi, Messina, Anzivino, Fabbrucci, Zorengo, De Risi, Torrini, Quercioli. Allenatore : Tabani
Arbitro:  Boi (Firenze)
Reti: F: Marcetti, Bellucci; SG: Pintaldi, De Risi

Partita non adatta ai deboli di cuore quella che si è disputata venerdì sera in via del Filarete di fronte ad un pubblico numeroso e caloroso, tra cui erano presenti le giovanissime ragazze dell' X TEAM di Emanuele Bartolozzi che hanno accompagnato le due squadre in campo e l'amico Roberto Sbriccoli di CAMPI di Norcia.

Il Firenze ospita la capolista San Giusto e dimostra di essere squadra che potrà ambire alle prime posizioni, soprattutto durante la prima frazione di gara conclusa sul 2-0 e di fatto dominata. Gioco spumeggiante per le padrone di casa scese in campo con Donzelli, Tanzini, Forconi, Marcetti e Nencioni, che vanno in rete al 4' con Franzisca Marcetti, ben servita da Tanzini sulla fascia destra, bello il diagonale della numero 4 fiorentina che batte Romeo. Il Firenze non si accontenta, continua a macinare gioco e raddoppia meritatamente al 16' con Bellucci, brava e lesta a ribattere in rete una corta respinta del portiere su punizione dalla distanza di Durante.

La prima frazione di gioco si chiude sul 2-0, punteggio che rispecchia l'andamento della partita, con il San Giusto che si rende pericoloso solo con tiri dalla distanza di Bartoli e Torrini che non impensieriscono Donzelli.

Nel secondo tempo, il Firenze controlla la gara, mentre il San Giusto si fa più aggressivo, in particolare con Pizzirani che tira fuori al 5' e costringe Donzelli ad una bella uscita al 6'. La squadra di Miss Tarchiani non sfrutta due strepitose azioni di Tanzini che si fa fuori mezza squadra avversaria con due progressioni degne di nota, ma i tiri della bionda n.10 escono di poco sul fondo. 
Donzelli fa buona guardia su Bartoli, Messina e Torrini e la partita sembra destinata al 2-0, ma il bello o il brutto del calcio a 5 è che niente è scontato fino al triplice fischio finale. 

Siamo al 30' punizione per il San Giusto, la palla arriva a Pizzirani che calcia in porta colpendo Pagani, il pallone rimpalla sui piedi di Pizzirani che serve Pintaldi sola sulla destra, la n.9 ospite è brava ad infilare il pallone sotto l'incrocio. Ultimi due minuti vibranti, il Firenze dimostra un po' di ingenuità, il DNA della squadra è quello di provare a costruire gioco, sempre e comunque, ma a volte bisognerebbe saper gestire le partite, soprattutto ad un minuto dalla fine con un solo gol di vantaggio; perché proprio su un pallone gestito male dal Firenze, Pizzirani ruba palla a Marcetti aiutandosi anche con le braccia e colpendo Marcetti al naso, la n.4 del Firenze resta a terra, l'azione prosegue ed il Firenze si trova scoperto subendo un 2 contro 1 sanguinoso... Pizzirani serve De Risi che sola davanti a Donzelli non sbaglia, è il 32' ed esplode la gioia delle ospiti, brave a crederci fino alla fine.

Il Firenze ci prova ancora e sfiora il 3-2 con un colpo di tacco di Pagani che fa la barba al palo. Siamo al 34' ed è l'ultima azione della partita.

A fine gara il Firenze si lecca le ferite per i due punti persi, ma può andare a testa alta per la bella partita disputata soprattutto nel primo tempo, le ingenuità dei minuti finali serviranno da lezione per le prossime partite, resta un punto che di sicuro non accontenta le ragazze di Miss Tarchiani, ma il lavoro durante gli allenamenti sta dando buoni frutti a livello di gioco espresso in campo e questo può far ben sperare per il futuro!

 


Aggiungi ai preferiti (3) | Copia sul tuo sito | Visite: 75

Nessun commento
RSS commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.

 
Pros. >