Notizie on-line arrow Notizie on-line arrow Dall'Umbria arriva Martina Grilli
Dall'Umbria arriva Martina Grilli

 Laterale, classe '93, arriva sulle rive dell' Arno per completare la rosa del Firenze c5

L’indimenticato Nureyev disse una volta; “ Ogni uomo dovrebbe danzare, per tutta la vita. Non essere ballerino, ma danzare”. Martina ha ballato a lungo e con il calcio a 5 continua a danzare. Non è così Martina?

Fino a 18 anni ho ballato Tango e balli da sala a livello agonistico. Dieci anni di duri allenamenti, che però mi hanno permesso di vincere due titoli italiani. Sin da piccola però, non smettevo mai di giocare a pallone per strada e di guardare tutte le partite della Ternana con mio padre. Non appena ho abbandonato il ballo, ho potuto dare sfogo alla passione per il pallone. Dai campionati UISP, fino alla chiamata del CLT Terni. Lì sono divenuta giocatrice; un campionato vinto nella serie D laziale, un passaggio in serie A sfumato a 30” secondi dalla fine l’anno successivo. Tante belle soddisfazioni.

Come ruolo in campo sei stata sempre un’infaticabile „laterale“, come ti descriveresti come giocatrice??

Non sarei in grado di descrivermi; un’amica dice che sono veloce e grintosa, che non mollo mai neanche sui palloni impossibili. Lei dice anche che ho dei buoni tempi di gioco, che ho maggiori qualità difensive che offensive, anche se fornisco buoni assist. In parte mi riconosco nella descrizione della mia amica, anche se in realtà ho molto da imparare tecnicamente e credo di aver la testa giusta per farlo.

Cosa ti ha spinto ad accettare il progetto del Firenze c5?

La mentalità, l’organizzazione e la passione che trascinano questo progetto ambizioso

Una curiosità; visto che sei una grande appassionata di futsal, hai avuto occasione di vedere all’opera la tua nuova squadra?

Dal vivo no, però mi sono documentata su youtube. Ho visto le partite della scorsa stagione e son rimasta colpita dal giuoco di squadra; molte delle reti realizzate sono nate da bellissime azioni collettive.

Domanda d’obbligo; quali obiettivi ti prefiggi per questa nuova avventura?

A livello individuale, il mio desiderio sarebbe quello di crescere con le indicazioni della “Miss”, in generale ho la voglia di mettermi a disposizione del gruppo per condividere e raggiungere un obiettivo ambizioso.

Grazie Martina per la tua disponibilità e benvenuta nella famiglia del Firenze C5


Aggiungi ai preferiti (36) | Copia sul tuo sito | Visite: 382

Nessun commento
RSS commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.

 
< Prec.   Pros. >